fbpx

15 green influencer da seguire nel 2021

Oggi vogliamo presentarvi alcune donne a cui dobbiamo tanto. In questo elenco, includiamo persone che utilizzano i loro profili social e blog per informareispirare e farci riflettere sui cambiamenti ambientali.

Donne di diverse età ma con lo stesso coraggio di mettersi in gioco per diffondere messaggi di rispetto, cura e attenzione verso l’altro, essere umano, animale o vegetale che sia!

Ci hanno riempito di consigli e stimoli, ci hanno fatto ridere, commuovere e ci hanno tenuto compagnia in momenti di solitudine, le abbiamo sentite vicine anche se virtualmente e ci hanno permesso di fare parte della loro vita condividendone alcuni aspetti online.

Agire per il cambiamento è un approccio che le accomuna tutte e oggi abbiamo il piacere di presentarvele una a una affinché siano anche per voi di stimolo e aiuto nell’intraprendere un percorso quanto più possibile zero waste!

Ah, ognuna di loro ha un messaggio da leggere e tenere caro per le future generazioni che, sinteticamente, sono pura speranza.

1. @picciriddra

Soraya (@picciriddra), fonte inesauribile di stimoli, ogni giorno cerca di trovare soluzioni green che permettano di abbattere gli sprechi e il consumismo in diversi ambiti e condivide le soluzioni sul suo profilo IG, Facebook e sul suo canale youtube. Advocate dell’autoproduzione e del benessere delle persone e del pianeta, amante delle piante, catalizzatrice di energia positiva, in ogni post ci regala ispirazione e concretezza.

MUST FOLLOW PER: chi è alla ricerca di un approccio dolce alla sostenibilità.

ECO-ARMA: fornire (tanti) consigli pratici!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Soraya: “Vorrei trasmettere sicuramente il rispetto come primo valore, rispetto degli altri come accettazione, rispetto della nostra terra, del pianeta che ci ospita come equilibrio naturale ciclico. Consapevolezza, piccoli gesti quotidiani, informazione e benessere sono una conseguenza del rispetto e dell’amore; valori che generano vita e giustizia. Da educatrice professionale, da donna, da compagna, da figlia trasmetto quotidianamente questi valori che a sua volta ne generano altri; le nuove generazioni hanno bisogno di sapere che oltre l’apparenza, l’inganno c’è ben altro.”

2. @teresa_agovino

Teresa (@teresa_agovino), ingegnere ambientale e consulente di turismo sostenibile, racconta la sostenibilità in 60 secondi su Instagram (e non solo!) sempre con entusiasmo e con un sorriso contagioso. Il suo ufficio è il mondo e viaggia supportando realtà turistiche, aziende e ONG nel progredire in un percorso verso la sostenibilità. La sua divulgazione è un invito sincero a ridurre la propria impronta in ogni ambito della propria vita per godere pienamente ogni avventura ma con la mente aperta e pieno rispetto.

MUST FOLLOW PER: appassionati di viaggi.

ECO-ARMA: rende argomenti complessi… semplici!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde con il suo motto:

Teresa: “Non possiamo evitare di lasciare impronte ma possiamo scegliere come farlo.”

3. @ibringmyownbottle

Michela (@ibringmyownbottle), sarda, classe 1991. Laureata in Filosofia, divoratrice di libri, cura un blog in cui condivide pensieri su viaggi, diabete e sostenibilità. Nel 2015, mentre viveva in Germania, ha iniziato ad approcciare uno stile di vita zero waste e qualche anno dopo, con la diagnosi del diabete di tipo 1, comincia la ricerca di un bilanciamento tra il desiderio di creare meno rifiuti possibili e la necessità di utilizzare dispositivi medici che di “green” hanno purtroppo poco. Michela rappresenta per noi la sintesi perfetta tra entusiasmo e razionalità, determinazione e compromesso, per noi Michela è equilibrio. Ah, siamo anche state fortunate ad ospitare i suoi pensieri qui qualche volta.

MUST FOLLOW FOR: chi ha voglia di farsi delle domande.

ECO-ARMA: inclusività!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Michela: “Alle nuove generazioni vorrei trasmettere la voglia di lottare, informarsi e guardare oltre. Per tanti anni, soprattutto quando ero più giovane, ho avuto paura di espormi e di portare avanti le mie idee, soprattutto perché erano nuove, strane e non conoscevo nessuno che mi potesse fare da spalla. Fortunatamente adesso siamo in tanti a lottare per l’ambiente, e possiamo farlo con tantissimi strumenti: informandoci e informando le persone che sono intorno a noi, facendo attivismo e facendo scelte consapevoli.”

4. @green.4.good

Margherita (@green.4.good), amante della natura (ma nemica del coriandolo) nella vita vera è ricercatrice biomedica e nel tempo libero cerca di sensibilizzare su tematiche ambientali. Senza la pretesa di avere le risposte giuste ai temi della sostenibilità sicuramente si fa molte domande, ed è decisamente il primo passo per acquisire consapevolezza. A post dal taglio più scientifico ed informativo alterna chiacchiere su orti, autoproduzione e stile di vita zerowaste, insomma un bel minestrone al quale non manca niente!

MUST FOLLOW PER: cacciatori di eco-notizie.

ECO-ARMA: districarsi invidiabilmente nei mercati contadini!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Margherita: “Non abbiate paura di voler cambiare il mondo, nessuno è troppo piccolo per poterlo fare e i cambiamenti individuali hanno grandissima importanza. Abbiate la pazienza di spiegare con gentilezza a tutti perchè è così importante voler salvare il nostro pianeta e fategli capire che tutti hanno il diritto vivere in un mondo fantastico, fatto di natura, animali biodiversità e meraviglia. Piantate fiori e alberi, date il buon esempio portandovi dietro una borraccia, sarete stupiti di quante persone vi vorranno imitare!”

5. @laulowimpact

Laura (@laulowimpact) lavora per l’ambiente a 360 gradi: laureata in giurisprudenza con esperienze lavorativa nel settore forense, ha deciso “da grande” di dedicarsi esclusivamente alla sostenibilità. Segue la Campagna 30×30 Italia di Worldrise Onlus per proteggere il 30% dei mari entro il 2030, ha fondato nel 2018 il blog PI0 www.progettoimpattozero.org che divulga stili di vita a impatto ridotto, iniziative locali legate al coinvolgimento della cittadinanza attiva sul territorio, e progetti di economia circolare. Nel 2019 ha fondato assieme a un gruppo di amiche l’associazione di tutela ambientale TerraLab Onlus di cui è Presidente e scrive per diverse riviste che si occupano di sostenibilità. Tramite i propri canali social, condivide uno stile di vita a basso impatto, con tutti i traguardi e gli ostacoli del caso.

MUST FOLLOW PER: chi vuole muovere i primi passi verso uno stile di vita low waste.

ECO-ARMA: fare tante cose… bene!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Laura: “Credo profondamente che ognuno di noi, adottando scelte consapevoli e sostenibili, possa fare la differenza. Ogni volta che pensiamo che un nostro gesto sia troppo piccolo per avere un peso, ricordiamoci di pensarlo applicato a migliaia di persone. Agendo in un’ottica di tutela ambientale, possiamo ridurre il nostro impatto e ispirare chi ci circonda a fare altrettanto, diventando così parte attiva del cambiamento.”

6. @elezerowaste

Elena (@elezerowaste), 16 anni di entusiasmo ed energia. Grande amante della natura si impegna quotidianamente per avere il minor impatto sulla Terra. Non si è mai troppo piccoli per fare la differenza! Cura un canale youtube pieno di spunti e consigli su come condurre uno stile di vita più sostenibile. Tra le sue passioni ci sono ricette vegane e minimalismo: la combo perfetta per ridurre drasticamente la propria impronta.

MUST FOLLOW PER: anime vegan (o vegan wanna be).

ECO-ARMA: ti convince che sai cucinare, senza carne!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Elena: “Alle nuove generazioni vorrei far capire che basta poco per fare la differenza e contribuire a un mondo migliore per un futuro più sostenibile. Nonostante i disastri ambientali che abbiamo sotto gli occhi quotidianamente non dobbiamo smettere di avere fiducia, è inutile far finta di nulla: dobbiamo passare all’azione prendendoci la responsabilità delle nostre azioni!”

7. @con.greenta

Chiara è un’attivista ambientalista intersezionale che crede in un futuro in cui i diritti umani e ambientali sono al primo posto. Condivide il suo percorso per diventare una persona migliore, un giorno dopo l’altro, mantenendo il giusto spirito!

MUST FOLLOW PER: chi ha voglia di imparare qualcosa tutti i giorni.

ECO-ARMA: un format che risveglia, #caffècongreenta!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Chiara: “Vorrei trasmettere alle nuove generazioni, ma anche alle vecchie, un mondo più equo e giusto. Fatto di comunità, autodeterminazione e coscienza.”

8. @lucchesichiara

Chiara è la regina del second-hand nonchè la nostra coach preferita di Vinted e Depop! Con un feed instagram romantico, dallo stile vintage, lento e accogliente dispensa tips sulla sostenibilità a portata di stories. Con una narrazione genuina del quotidiano condivide pensieri, dubbi e stimola riflessioni su temi direttamente legati all’ecologia e all’inclusione sociale.

MUST FOLLOW PER: chi soffre il fascino del second-hand.

ECO-ARMA: fotografa emozionale!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Chiara: “Vorrei trasmettere l’amore, il rispetto e l’impegno che ci stiamo mettendo per salvare la terra. Lo stiamo facendo per loro e per i loro figli. Sono valori che non dovrebbero mai andare persi!”

9. @ggalaska

Dispensatrice di consigli non richiesti, così si definisce Giorgia. Sul suo blog e profilo Instagram ‘GGalaska’, scrive di sostenibilità, diritti umani e gastronomia a ridotto impatto ambientale. Desiderosa di cambiamento, ogni giorno fornisce piccoli consigli ecologici e spunti di riflessione per generare una scossa sociale significativa.

MUST FOLLOW PER: amanti del food&wine.

ECO-ARMA: un’energia cosmica contagiosa!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Giorgia: “Voglia di agire, di mobilitarsi per il cambiamento; di mettersi in discussione e mettere in discussione la società come la viviamo e la conosciamo oggi. La strada è lunga, ancora non sappiamo bene quante difficoltà ci attendono, ma il momento di cambiare è adesso.”

10. @not.sogreen

Alessia, divoratrice di gelato, appassionata di moda etica, condivide sul suo profilo 1000 e + tentativi verso uno stile vita low waste. Si interroga su argomenti legati alla sostenibilità ma se siete particolarmente interessati alla moda etica, in Alessia avete trovato un guru! Oltre a consigliare tanti brand etici e sostenibili e stimolare la sua community a dare una seconda vita ai capi prima di acquistarne di nuovi, promuove fonti di approfondimento per capire che cosa si cela dietro la produzione di abbigliamento.

MUST FOLLOW PER: appassionati di moda.

ECO-ARMA: ago e filo!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Alessia: “Vorrei lasciare il messaggio che una vita a impatto ridotto è necessaria, ma può essere ugualmente appassionate e stimolante. Si può essere creativi e originali anche indossando una moda responsabile che non danneggia né l’uomo né l’ambiente”

11. @unavitamilleradici

Letizia, studentessa di medicina con due cavalli, 3 cani, 6 gatti e tante api nel cuore, ama la natura, l’ambiente e sul suo profilo IG parla di salute e sostenibilità declinando tanti argomenti sempre in modo chiaro e competente. Sostenitrice dell’informazione come arma gentile contro l’ignoranza e come migliore alleata verso il cambiamento, che è ancora possibile.

MUST FOLLOW PER: chi cerca fonti.

ECO-ARMA: un esercito di icone colorate! (se non sai di cosa stiamo parlando, guarda il profilo, wink)

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Letizia: “Alle nuove generazioni vorrei trasmettere la consapevolezza dell’impatto che le nostre azioni hanno sull’ambiente, sulla biodiversità e sugli habitat che ci circondano e di come poi queste si ripercuotano sempre anche su di noi e sulla nostra salute. Spesso ce lo dimentichiamo, ma agire per la salvaguardia del Pianeta significa anche agire per quella della nostra specie, siamo tutti parte dello stesso grande cerchio, uniti e interdipendenti”

12. @greenwomam

Aspirante mamma green che cerca di rendere il suo passo più lieve con due bimbi, un marito, un cane e un adorato lavoro come insegnante. Cura un blog multitematico in cui leggere consigli per una casa green, ricette, libri, svezzamento, gioco, viaggi e tanto altro! Sul suo profilo IG condivide riflessioni su educazione e stile di vita sostenibile. Segui gli hashtag #ilmiogestosostenibile #esperimentigree #ilcorpodiunamamma e #maestragreen per entrare in una community piena di positività, consigli e supporto.

MUST FOLLOW PER: mamme e papà (or wanna be)!

ECO-ARMA: genuina dolcezza.

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Martina: “Mi piacerebbe che tutti si rendessero conto di quanto siano importanti i piccoli gesti e le scelte di ogni giorno. Solo avendo consapevolezza di quanto importante sia la propria azione si potranno raggiungere grandi obiettivi!”

13. @lecitazionidellafe

La Fè è un green content creator: su Instagram parla di libri e sostenibilità in chiave comica (non perdetevi la sua rubrica del #libredìgreen), scrive sul suo blog www.lecitazionidellafe.wordpress.com e per diversi siti che si occupano di sostenibilità. Dal 2020 fa parte del team di Terralab, onlus milanese per la tutela ambientale e per uno stile di vita consapevole. Legge tantissimo, pratica yoga e meditazione, strimpella piano e chitarra, ha un animo comico, mangia veggie e ama alla follia i suoi due gatti.

MUST FOLLOW PER: divoratori di libri.

ECO-ARMA: ironia!

Alla nostra domanda “Che cosa vorresti trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Federica: Il mio messaggio per le nuove generazioni non può che essere una citazione green e cioè un antico detto Masai che dice: “Noi non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri, ma lo abbiamo avuto in prestito dai nostri figli e a loro dobbiamo restituirlo migliore di come lo abbiamo trovato.”

14. @giuliegiordi

Una famiglia speciale. Giulia Tibaldi e Giordano Garosio sono creativi, fotografi eccezionali e genitori di 4 splendide creature. Non temono fango, pioggia e insetti che anzi sono elementi naturali che accompagnano le loro avventure quotidiane. Condividono sul loro profilo attimi di una vita slow ma piena di emozioni ed energia. Che storie trovarci? Carovane di biciclette, balle di fieno, pasta fatta in casa, ristrutturazione e arredamento low impact, viaggi (anche in van!) dal mare alle montagne più alte e tanta, tanta anima.

MUST FOLLOW PER: chiunque!

ECO-ARMA: storytelling fotografico

Alla nostra domanda “Che cosa vorreste trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Giuli e Giordi: “Vorremmo poter trasmettere l’amore per la natura, la cura per le cose piccole e semplici, saper apprezzare la lentezza e anche la noia.”

15. @aliceful

Alice Pomiato, su Instagram @aliceful, parla di sostenibilità in tutte le sue forme, raccontando di stili di vita sostenibili, etici e consapevoli in Italia. Mostra ogni giorno che avere una vita più sostenibile e responsabile in piena crisi climatica, è possibile. Desiderosa di sfatare il mito per cui scegliere di essere più sostenibili e responsabili sia costoso, difficile e complicato. Dimostra che è tutt’altro: un percorso fatto di scoperte e nuove consapevolezze che arricchiscono e migliorano la nostra vita e quella di chi supportiamo.

MUST FOLLOW PER: che cerca l’aspetto eco in ogni cosa.

ECO-ARMA: uno zaino da 15L e una mentalità da esploratrice!

Alla nostra domanda “Che cosa vorreste trasmettere alle nuove generazioni?” risponde:

Alice: “Vorrei che le persone ritrovassero il contatto con la Terra. Vorrei che tornassero a capire la sua immensa richezza e che maturassero la consapevolezza necessaria per prendersi cura di sé stessi e tutto ciò che li circonda, senza dare nulla per scontato.”

Abbiamo dimenticato la tua fonte di ispirazione green preferita? Cosa vorresti trasmettere tu alle nuove generazioni? Faccelo sapere subito nei commenti qui sotto!