fbpx

Ferragosto vegetale: ricette e profili di 13 creator vegan!

vegan food creators

Scopri 13 green influencer di cucina vegetale per ispirare il tuo percorso verso un’alimentazione vegana salutare e sostenibile. Seguire una dieta vegana non solo porta benefici per la salute, ma contribuisce anche alla salvaguardia dell’ambiente e non importa sofferenza degli animali.

In questo articolo, ti presentiamo una selezione accurata di green influencer di cucina vegana, per deliziarti con ricette vegan creative e gustose, mentre ti guidano verso uno stile di vita vegan.

Preparati ad abbracciare i numerosi benefici di un’alimentazione vegetale e apri le porte ad un universo di sapori, salute e sostenibilità! Cominciamo dal pranzo di Ferragosto!

Tiramisù vegetale di Cristiana @cucinaverza

Ingredienti:

  • 500 ml latte di soia aromatizzato alla vaniglia oppure di soia classico con l’aggiunta di aroma vaniglia. Va bene anche latte di mandorle o di avena
  • 200 ml panna vegetale da montare
  • 50 g zucchero
  • 40 g amido di mais
  • 30 g olio di girasole
  • Pizzico di sale
  • Cacao amaro in polvere
  • Caffè espresso
  • Gocce di cioccolato
  • Biscotti vegani

Procedimento:

  • In un pentolino scaldare gli ingredienti per preparare la crema pasticcera: amido di mais, zucchero, un pizzico di sale e olio di semi. Mescolare con una frusta e aggiungere il latte in 3 step continuando a mescolare per non formare i grumi. Portare a bollore e quando inizia ad addensare, spegnere la fiamma e lasciare raffreddare coperto da pellicola.
  • Nel frattempo preparare il caffè.
  • Dopo una mezz’ora, la crema pasticcera si sarà intiepidita. Montare la panna vegetale ben ferma, poi con una spatola amalgamare panna montata vegetale e crema pasticcera.
  • Disporre i biscotti spezzettati sul fondo di una vaschetta di vetro, irrorarli con abbondante caffè e coprire tutto con un generoso strato di crema. Completare con del cacao amaro in polvere.

Per tante ricette vegane e sfiziose, visita cucinaverza.com

Farinata perfetta di Anna @annapannafood

Ingredienti:

  • 200 g di farina di ceci
  • 600 g di acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di sale
  • 4 cucchiai di olio
  • erbe aromatiche e aglio a piacere
  • Olio per la teglia

Procedimento:

  • In una ciotola capiente mescolare farina di ceci e acqua, facendo attenzione a incorporare l’acqua poco alla volta e sempre sbattendo con una frusta di modo da evitare la formazione di grumi
  • Lasciare riposare questo composto per almeno 30 minuti
  • Sulla superficie si formerà una schiumetta che è sempre meglio togliere con un cucchiaio
  • Unire quindi olio, sale e aromi e mescolare bene
  • Ungere abbondantemente la teglia 35*35
  • Versare il composto
  • Ungere ancora la superficie del composto
  • Infornare in forno statico già caldo a 200° per 20-30 minuti, quando è ben dorata sopra spostare la teglia nella parte bassa del forno di modo che si formi una leggera crosticina anche sotto
  • Sfornare e servire calda o fredda

Per tante ricette vegane e sfiziose, visita annapannafood.com

Pollo Veg ai funghi di Marica @laricettaveg

Ingredienti (2 porzioni):

  • 250 g di funghi pleurotus
  • 2 cucchiai di farina
  • Paprika piccante
  • Aglio in polvere
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  • Pulire i funghi tamponandoli con uno strofinaccio bagnato, rimuovere solo la parte del gambo più duro.
  • Sfilacciarli delicatamente, ottenendo delle strisce di varie dimensioni e lunghezza.
  • Condire i funghi con la farina, la paprika e l’aglio in polvere e mescolare finché saranno tutti ricoperti.
  • Farli saltare nell’olio caldo a fuoco vivace, spadellando solo ogni tanto. Si formerà una crosticina, a questo punto abbassare il fuoco e dividerli delicatamente se si sono attaccati. Continuare la cottura per una decina di minuti.
  • A cottura quasi ultimata aggiungere la salsa di soia e spegnere il fuoco.

Per tante ricette vegane e sfiziose, visita mandarinacucina.it

Pancakes furbi di Camilla @una_vegana_fuorisede

Ingredienti:

  • 2 banane mature
  • 1/2 cucchiai di zucchero (se le banane sono tanto mature potete anche ometterli)
  • 8 cucchiai di avena in fiocchi
  • 1 bicchiere di latte vegetale
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • cioccolato fondente e noci a piacere

Procedimento:

  • Schiacciare due banane mature con una forchetta
  • Aggiungere avena in fiocchi, zucchero, latte vegetale e un pò di farina con del lievito
  • Mescolare bene e – facoltativamente – aggiungere cioccolato fondente e noci
  • Chiudere il contenitore e mettere in frigo per la notte
  • La mattina successiva, prendere l’impasto e cuocere in padella antiaderente 1-2 minuti per lato a fuoco basso
  • Per renderli più golosi si può aggiungere come topping yogurt di soia, mirtilli e marmellata.

Il procedimento è molto semplice ed è spiegato nel video.

Chili 5 colori di Cristina @good_food_lab

Ingredienti:

  • 240 gr di fagioli rossi cotti
  • un cipollotto
  • 2 zucchine di medie dimensioni
  • un peperone rosso
  • 2 carote
  • 150 gr di polpa di pomodoro
  • mezzo cucchiaino di cumino in polvere
  • mezzo cucchiaino di coriandolo in polvere
  • la punta di un cucchiaino di peperoncino in polvere
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • Per completare:
  • yougurt greco
  • prezzemolo o coriandolo freschi, tritati
  • una manciata di nachos

Procedimento:

  • Pulire e tagliare le verdure in piccoli cubetti di dimensioni simili.
  • In una casseruola dal fondo spesso, versare due cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungere le spezie, accendere il fuoco e lasciare scaldare per un minuto le spezie nell’olio, in modo che liberino aromi e profumi.
  • Aggiungere la cipolla e lascia soffriggere per qualche minuto, poi aggiungere zucchine, carote e e peperoni e proseguire con la cottura.
  • Versare nella casseruola la passata di pomodoro, poi i fagioli rossi scolati, mescola, e lascia cuocere a fuoco basso per una mezz’ora, mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo mezzo bicchiere di acqua se necessario.
  • Lasciare intiepidire il chili e servire con una cucchiaiata di yogurt greco e qualche nachos, e una porzione di riso long grain bollito.

Per tante ricette vegane e sfiziose, visita goodfoodlab.it

COUS COUS SPAZIALE di Alessio @rucoolaa

Ingredienti:

  • 160 g di couscous
  • 200 g di halloumi (o di un qualsiasi formaggio adatto alla griglia)
  • 150 g di verdure miste grigliate
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • 5 prugne disidratate
  • 1 cucchiaio abbondante di curry in polvere
  • 1 cucchiaino di harissa (in alternativa ok peperoncino o simili)
  • 1 cucchiaio di brodo vegetale in polvere o un dado
  • Succo di mezzo limone
  • Menta
  • Olio evo e sale

Procedimento:

  • Portare a ebollizione il doppio del peso di cous cous in acqua, aggiungendo il brodo vegetale in polvere e il curry.
  • Versare l’acqua dorata sul couscous, coprire con un coperchio e lasciare cuocere per assorbimento per una decina di minuti.
  • Cuocere le verdure, grigliare l’halloumi e tagliarlo a cubetti. Sgranare il couscous e unire le verdure, le prugne spezzettate, le olive taggiasche e l’halloumi.
  • Preparare la vinaigrette mescolando in un barattolo 2 cucchiai di olio evo, un pizzichino di sale e il succo di limone. Decorare con foglioline di menta e versare la vinaigrette sul couscous prima di servirlo.

Per tante ricette vegane e sfiziose, segui Rucoolaaa

Pane Naan Vegan di Raffaella @babygreen

Per l’olio aromatizzato:

  • 20 ml olio evo
  • 2 spicchi di aglio spremuto o grattugiato
  • rosmarino tritato + origano secco (o altre erbe aromatiche a scelta)
  • sale

Per il pane:

  • 275 g farina
  • 125 ml yogurt vegetale non zuccherato
  • 60 ml latte vegetale non zuccherato
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • ½ bustina di lievito istantaneo (8 g)
  • sale

Procedimento:

  • In una ciotola mescolare l’olio, l’aglio, le erbe aromatiche e il sale. Mettere da parte. 
  • In un’ampia ciotola, unire gli ingredienti per il pane e mescolare brevemente, va bene se l’impasto è ancora appiccicoso. 
  • Trasferire l’impasto su una superficie infarinata e impastare finché l’impasto diventa liscio, aggiungendo altra farina se continua ad attaccarsi alle mani o alla base.
  • Dividere l’impasto in 4 parti e stendi ogni pezzo, dando una forma ovale, dello spessore di circa circa 2 mm. Aggiungere un po’ di farina se necessario per evitare che si attacchi.
  • Spennellare leggermente un lato del naan con l’olio aromatizzato.
  • Preriscaldare una padella grande a fuoco medio-alto. 
  • Trasferire il lato oliato sulla padella.
  • Spennellare anche la parte superiore del naan con un po’ di olio aromatizzato.
  • Fare cuocere fino a quando il fondo è dorato, quindi girare e cuocere l’altro lato. 
  • Ripetere questa cottura per ogni Naan.

Per tante ricette vegane e sfiziose, visita babygreen.it

Focaccia di Recco di Samantha @samanthaveganchef

Ingredienti:

  • 300 g di farina
  • 6 g di sale
  • 15 olio evo
  • 165 acqua
  • 250-300 g stracchino vegetale

Procedimento:

  • Alla farina aggiungere sale, olio e acqua, mescolare con cura e impastare al fine di formare un panetto elastico.
  • Lasciare riposare per 20-30 minuti, dividere in due e stendere con mattarello e mani allungando molto la pasta.
  • Ungere una teglia, stendere, farcire e coprire.
  • Pizzicare, oliare e mettere in forno a 250° per circa 6-7 minuti.

Per tante ricette vegane e sfiziose, visita samanthaveganchef.it

Plumcake salato zucchine e olive di Silvia @essenzavegetale

Ingredienti:

  • 200 g farina tipo 2
  • 100 g farina 0
  • 250 g zucchine
  • 100 ml olio di semi
  • 2 cucchiai di semi di lino + 6 cucchiai d’acqua
  • 180 ml latte di soia non zuccherato
  • 25 g di grattì (o un qualsiasi sostituto di un formaggio stagionato grattugiato)
  • 100 g olive taggiasche denocciolate
  • 15 g lievito istantaneo per preparazioni salate
  • aglio in polvere q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • qualche fogliolina di menta

Procedimento:

  • Tritare finemente i semi di lino, aggiungere l’acqua e mischiare bene. Lasciare riposare 10′. I semi tritati assorbiranno l’acqua e si creerà un composto gelatinoso simile all’uovo.
  • Sciacquare le zucchine, privarle delle estremità e grattugiarle non troppo finemente. Trasferirle in un canovaccio pulito, fare un fagottino e strizzare con forza tutta l’acqua che contengono, poi salarle.
  • In un ciotola setaccia le farine e il lievito. Aggiungi un pizzico di sale e mischia bene.
  • In un’altra ciotola aggiungi l’olio, il latte di soia, il grattì, un pizzico di aglio in polvere, un pizzico di sale, un paio di grattate di pepe e i semi di lino preparati in precedenza. Mischia il tutto con una frusta fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Ora aggiungi le zucchine grattugiate e qualche fogliolina di menta spezzettata. Mischia di nuovo.
  • Unisci gradualmente le farine agli altri ingredienti e incorporale con movimenti continui dall’alto verso il basso poi aggiungi anche le olive tritate grossolanamente.
  • Trasferisci il composto in uno stampo da plumcake, foderato con della carta forno, e livello in superficie con l’aiuto di una spatola. Inforna in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 50 minuti.

Per tante ricette vegane e sfiziose, visita essenzavegetale.com

Bocconcini di Soia Croccanti di Ida @vegnarok

Ingredienti:

  • 50g di bocconcini di soia
  • 50g farina 0
  • 80g di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di paprika affumicata
  • 100g di panko (aggiungerne al bisogno per la panatura)
  • 50g di sciroppo d’Agave(opzionale)
  • scorza di 1 lime

Procedimento:

  • Lasciare reidratare la soia in brodo per 15 minuti, strizzarla bene e metterla da parte.
  • Preparare la pastella con farina, acqua, paprika e sale, buttare dentro la soia reidratata.
  • Una passata veloce nel panko e poi in olio bollente fino a doratura.
  • Opzionale: aggiungere dello sciroppo d’agave per una versione agrodolce e della scorza di lime.

Per tante ricette vegane e sfiziose, visita vegnarok.com

Scialatielli al pesto di spinacino, tofu affumicato e pomodorini di Sarah @joysonfire

Ingredienti:

  • 300 g di spinacino fresco
  • 50 gr di pinoli o altra frutta secca
  • 2 cucchiai di lievito alimentare
  • Sale
  • Olio
  • Un panetto da 250 g di Tofu affumicato
  • Lievito alimentare qb
  • 2 cucchiai di yogurt di soia al naturale
  • 10 pomodorini
  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Procedimento:

  • Condire una decina di pomodorini con sale, olio e zucchero e metterli in forno
  • In un mixer mettere spinacino fresco e pinoli poi aggiungere olio, lievito alimentare, sale
  • Sbriciolare in un mixer il tofu affumicato, un pò di lievito alimentare, sale e yogurt di soia
  • Condire la pasta con il pesto, mescolare bene e aggiungere un pò di acqua di cottura e i pomodorini
  • Alternativa: si possono anche mettere i pomodorini a crudo

Per tante ricette vegane e sfiziose, segui Joysonfire

Amatriciana con lo zenzero di @coattavegana

L’amatriciana co cipolla, zenzero e basilico? Già sento i puristi indignati piagnucolare ed invocare la sacra inquisizione della tradizione romana. Peccato che la ricetta è de ALDO FABRIZI indiscussa icona della romanità. E mo vojo vedè se c’avete er coraggio de rifiatà.”

Ecco il testo della poesia-ricetta:

Soffriggete in padella staggionata,
cipolla, ojo, zenzero infocato,
mezz’etto de guanciale affumicato
e mezzo de pancetta arotolata.


Ar punto che ’sta robba è rosolata,
schizzatela d’aceto profumato
e a fiamma viva, quanno è svaporato,
mettete la conserva concentrata.

Appresso er dado che jè dà sapore,
li pommidori freschi San Marzano,
co’ un ciuffo de basilico pe’ odore.

E ammalappena er sugo fa l’occhietti,
assieme a pecorino e parmigiano,
conditece de prescia li spaghetti.

IL METODO SUPERSONICO di Chiara e Francesca @cibosupersonico

Metodo pratico, veloce e sano e che prenda in considerazione la bellezza e il piacere a 360°.

​La grande forza del corso è la possibilità di poter incontrare Chiara e Francesca ogni settimana (anche se solo virtualmente) non solo per imparare un metodo e realizzare ricette nuove, pratiche e davvero gustose, ma anche per condividere l’esperienza con tutto il gruppo.

Cosa comprende il percorso?

  • Sessione Live ogni settimana alle ore 20.30 ( 1.30 h + 30 min di Q&A)
  • Assistenza quotidiana all’interno del gruppo facebook
  • accesso illimitato alle registrazioni
  • Video extra settimanali
  • Dispense e ricettari
  • Possibilità di condividere e confrontarsi con tutti i corsisti 

Scegli il METODO SUPERSONICO.

Cosa aspetti? È il momento perfetto per abbracciare l’alimentazione vegetale e scoprire un mondo di sapori, salute e sostenibilità. Se volessi mantenere la “tradizione” della grigliata il 15 di agosto, sappi che sono disponibili diverse versione di burger vegetali e dal sapore “carnoso” in tutti i principali supermercati. Puoi accompagnare i burger con verdure di stagione, cipolle caramellate alla griglia e bruschette miste: vedrai che soddisferai le esigenze più disparate e saprai di non aver contribuito allo sfruttamento animale!

Hai in mente un altro profilo di cucina vegetale? Scrivilo nei commenti!